Primo Piano

La Liguria sulle maglie degli aquilotti: presentato oggi il nuovo jersey sponsor

A partire dalla sfida con la Roma infatti, il marchio “La mia Liguria” sarà presente sulla maglia aquilotta come jersey sponsor. L’iniziativa promozionale della Regione Liguria, che ha visto coinvolte anche Sampdoria e Genoa, è stata presentata questo pomeriggio presso la Sala della Borsa a Genova, presenti il Presidente Philip Platek, il capitano Giulio Maggiore e il Sindaco Pierluigi Peracchini.

Ufficializzate questo pomeriggio con la presentazione a Genova, le sponsorizzazioni di Regione Liguria per la tre squadre della nostra regione.
A partire dalla sfida con la Roma infatti, il marchio “La mia Liguria” sarà presente sulla maglia aquilotta come jersey sponsor.

Il Presidente dello Spezia Philip Platek, presente all’evento con il capitano Giulio Maggiore, ha così commentato l’accordo per la sponsor turistico:
A nome di tutta la famiglia Platek e dello Spezia Calcio, intendo ringraziare la Regione Liguria per questo accordo che ci riempie di orgoglio. La valorizzazione del territorio è uno dei punti cardine del nostro programma, perché lo Spezia Calcio non deve limitarsi a essere un punto di riferimento nel panorama sportivo italiano, ma deve sfruttare la grande visibilità che la Serie A porta alle sue iscritte, svolgendo il ruolo di ambasciatore nel mondo della propria gente e delle meraviglie paesaggistiche che ogni anno attirano migliaia di turisti da ogni parte del globo”.

Giulio Maggiore – Foto Spezia Calcio

L’iniziativa promozionale della Regione Liguria, che ha visto coinvolte anche Sampdoria e Genoa, è stata presentata questo pomeriggio presso la Sala della Borsa a Genova alla presenza del Presidente della Regione, Giovanni Toti, dei sindaci della Spezia e Genova, Pierluigi Peracchini e Marco Bucci, dei rappresentanti dei vertici dello Spezia e delle due formazioni genovesi.
A mostrare per primi le maglie, i capitani delle tre formazioni liguri, compreso un sorridente Giulio Maggiore, faro del centrocampo aquilotto, nonché spezzino doc.

L’importante accordo porterà Spezia, Genoa e Sampdoria a promuovere nel mondo il territorio della Liguria, sfruttando quello che ad oggi rappresenta uno dei maggiori veicoli comunicativi esistenti, di enorme impatto sociale, mediatico ed economico, basti pensare che le partite di serie A sono distribuite in circa 200 paesi nel mondo tramite 52 broadcasters multicanale rivolgendosi a un pubblico complessivo di oltre 1 miliardo di spettatori.

Dell’accordo ha parlato anche il Chief Revenue Officer aquilotto, Luca Scafati:
La Liguria è una delle regioni più piccole d’Italia, ma può contare su ben tre squadre in Serie A, un palcoscenico che attira milioni di spettatori ogni giorno e che deve essere assolutamente sfruttato per far conoscere il nostro meraviglioso territorio in tutto il pianeta. Si tratta di un’opportunità da sfruttare al massimo e non possiamo far altro che ringraziare la Regione Liguria per aver scelto il calcio come veicolo di promozione mondiale: è una scelta che ripagherà e per la quale abbiamo lavorato in sinergia con Genoa e Sampdoria, confrontandoci ogni giorno per trovare una strategia comune per essere i migliori brand ambassador possibili“.

Foto
Spezia Calcio

Redazione

Direttore Responsabile: Enrico Lazzeri - Redattori: Giulia Lorenzini, Dennis Maggiani - Fotografo: Patrizio Moretti

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
P