Le Interviste – Lorieri: “Prima degli episodi chiave avevamo fatto un’ottima gara. I nuovi hanno lo spirito giusto”

Abbiamo giocato un'ottima partita, sapendo di dover soffrire e di doverci sacrificare di più. L'episodio a inizio ripresa ha cambiato la gara, ma non condizioniamo il giudizio della gara a questo singolo episodio. Nikolaou non sembra avere niente di particolare, forse un po' di affaticamento, ma lui era abbastanza sereno.

|

|

Dopo la sconfitta casalinga contro il Napoli per 3-0, l’allenatore in seconda Fabrizio Lorieri ha parlato nella consueta conferenza stampa post gara, analizzando tutti i temi cruciali del match.

Lo Spezia nel primo tempo giocato bene, ma nella ripresa è cambiato tutto.
“Si, in generale posso dire che abbiamo giocato una buona partita. Con il mister e lo staff abbiamo preparato la partita in base alle caratteristiche del Napoli. Abbiamo giocato un’ottima partita, sapendo di dover soffrire e di doverci sacrificare di più. L’episodio a inizio ripresa ha cambiato la gara, ma non condizioniamo il giudizio della gara a questo singolo episodio”.

Come giudica i tre gol subiti? Quali sono le condizioni di Nikolaou?
“Quando si subisce gol c’è quasi sempre un errore da parte di qualcuno. Sono state tre situazioni particolari: in occasione del rigore c’è stato un rimbalzo strano della palla che ha potuto trarre in inganno Reca. Ma noi in questo momento vogliamo prendere le cose positive come l’inserimento di nuovi giocatori importanti perché poi tutti dovremo lottare insieme per il finale di questo campionato. Nikolaou non sembra avere niente di particolare, forse un po’ di affaticamento, ma lui era abbastanza sereno”.

A proposito di nuovi acquisti, come ha visto Shomurodov ed Esposito?
“In generale posso dire che i nuovi si sono posti in una maniera davvero positiva nei confronti del gruppo a questa è la prima cosa che si percepisce. Il nostro è un gruppo pieno di valori non solo tecnici e fisici, ma anche morali quindi vedere questi nuovi ragazzi così positivi è solo un piacere. Oltre a Shomurodov ed Esposito, devo sottolineare anche gli ingressi di Cipot e Krollis, altrettanto importanti”.

Oggi abbiamo visto anche il neo acquisto Wisniewski che probabilmente giocherà ad Empoli, viste le squalifiche di Caldara e Ampadu.
“Anche Wisniewski si è posto in maniera eccezionale: in questo momento c’è bisogno di tutti, comunque avremo il tempo tutta la settimana per preparare la gara di Empoli insieme a tutto lo staff”.

Secondo lei si potrebbero sfruttare di più le occasioni da palla inattiva?
“Da inizio campionato la squadra ha fatto partite in cui ha creato molto senza raccogliere quello che meritava. Oggi non abbiamo creato occasioni da gol molto nette, ma ci abbiamo provato. Da palla inattiva abbiamo fatto qualche gol, ma ovviamente c’è da migliorare e proveremo a farlo.

Giulia Lorenzini
Giulia Lorenzini
Nata a La Spezia, diplomata al Liceo Classico, giornalista pubblicista. Collabora con tuttob.com, prima dell'esperienza televisiva a Sportitalia e quella con la conduzione di uno spazio nella trasmissione Assist Show su Primo Canale. Collaboratrice del Secolo XIX online per la sezione eventi, è redattrice di SpeziaCalcioNews dal 2014.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Ultimi articoli

News Italpress

Altri Articoli
Correlati

Il Sondaggio – Vota i tre migliori di Spezia-Sampdoria

Proseguiamo gli appuntamenti con il nostro sondaggio relativo all'ultima...

La ripresa – Cassata ai box, terapie per lui dopo lo stop con la Sampdoria

Questo pomeriggio lo Spezia di mister D'Angelo è tornato...

Le società protesta: Le dichiarazioni di Andrea Gazzoli ed Eduardo Macia

Per chiarire la posizione della società rispetto alla direzione...

Le Interviste – D’Angelo: “C’è tanta amarezza, il Var non può rovinare così una gara”

Dopo il pareggio a reti bianche in casa contro...
P