L’Avversaria – Inter, in trasferta qualche inciampo di troppo, Lukaku con Lautaro?

Questa sera alle 20:45 ad aprire la giornata di campionato saranno proprio Spezia e Inter, due squadre a caccia di punti pesanti, l’una per la zona retrocessione e l’altra per la zona Champions, sfumato l’obiettivo scudetto. Simone Inzaghi recupera Di Marco per la panchina e potrebbe inserire Brozovic e Lukaku.

|

|

Seconda consecutiva tra le proprie mura per gli aquilotti che, archiviato lo scontro salvezza contro il Verona, cercheranno questa sera di compiere un’autentica impresa contro l’Inter di Simone Inzaghi.

Dopo i 2 pareggi consecutivi per lo Spezia lo scalino da superare questa volta è enorme. L’Inter, nonostante qualche passaggio a vuoto in campionato e l’obiettivo scudetto sfumato, attualmente è la seconda forza del campionato con 50 punti ed è in corsa ancora per raggiungere i quarti di finale di Champions e la finale di Coppa Italia.

Se questo non bastasse, inoltre, i nerazzurri non hanno ancora archiviato la qualificazione in Champions con il Milan (5º) distante solo 3 punti, motivo per cui l’Inter domani giocherà al massimo delle sue possibilità libero da qualsiasi pensiero.

Quello che lo Spezia potrà e dovrà sfruttare al massimo sono le frequenti amnesie della retroguardia nerazzurra verificatesi lungo tutta la stagione con Skriniar, Bastoni e De vrij protagonisti in negativo e la lacunosa attitudine difensiva dei suoi esterni con Dumfries, Dimarco e Gosens più improntati ad un gioco offensivo che spesso lascia spazi in contropiede. Rispetto allo scorso campionato l’Inter sta dimostrando di non riuscire ad essere continua nei risultati e spesso è caduta a sorpresa sia in casa che in trasferta (vedi Empoli e Bologna).

In più, la squadra di Simone Inzaghi sta faticando soprattutto fuori casa dove ha raccolto solo 17 punti raccogliendo ben 5 sconfitte in 12 partite.

Venendo alla partita odierna non ci sarà Skriniar che sta accusando problemi alla schiena, out anche Correa.
Nella difesa a 3 dovrebbe essere riproposto Darmian che quindi affiancherà Acerbi e Bastoni.
Altro punto interrogativo è Federico Dimarco, ma tutto fa pensare che sarà della partita ma, anche se probabilmente Inzaghi non lo rischierà dando spazio a Gosens su una fascia e Dumfries sull’altra.

In mezzo al campo confermati Barella e Chalanoglu mentre per completare la linea a 5 in corso il ballottaggio tra Mhkitaryan e Brozovic. Davanti pochi dubbi sulla presenza di Lautaro Martinez che con tutta probabilità questa volta farà coppia con Lukaku.

I precedenti tra Spezia e Inter in Serie A sono cinque e non sorridono agli aquilotti battuti 4 volte dai neroazzurri di cui però una sola volta in casa (1-3 Aprile 2022).
Infatti al Picco i bianchi hanno ottenuto anche un pareggio per 1-1 nell’aprile del 2021, uno dei risultati fondamentali che ha condotto le aquile alla salvezza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Ultimi articoli

News Italpress

Altri Articoli
Correlati

FOCUS – Speso l’ultimo jolly

Non aveva molti jolly da giocarsi nell'ultimo periodo lo...

Il Sondaggio – Vota i tre migliori di Spezia-Feralpisalò

Proseguiamo gli appuntamenti con il nostro sondaggio relativo all'ultima...

Il PAGELLONE di Spezia-Feralpisalò – Serata opaca per tanti protagonisti, mister compreso

ZOET 6 - Abbastanza inoperoso, qualche buona uscita,...
P