TOP & FLOP di Sampdoria-Spezia – Verde brillante, Amian infaticabile

L'attaccante dei bianchi entra dopo mezzora per sostituire l'infortunato Maldini e si rende subito pericoloso, suo poi il gol del pari, con un preciso colpo di testa. Per l'esterno una gara tutto cuore, sempre in spinta offensiva, tanto da sfiorare anche il gol in un paio di occasioni.

|

|

Termina 1-1 la gara del “Ferraris” tra Sampdoria e Spezia: alla rete nel primo tempo di Amione, risponde Verde nella ripresa.

Parte subito forte lo Spezia con Nzola che sfiora il vantaggio, ma viene fermato in uscita da Ravaglia. Al 2′ risponde Gabbiadini sugli sviluppi di un corner: il suo tentativo viene rinviato in angolo dagli avversari. Al 3′ è Ekdal a provare la conclusione, bloccata a terra dal portiere blucerchiato. Al 4′ Augello tenta il sinistro dal limite, fuori misura. Al 5′ il tiro di Maldini finisce alto sulla traversa. Al 9′ Nzola prova il mancino, deviato in corner. Al 12′ Augello mette in mezzo per il colpo di testa di Léris, fuori di poco. Al 23′ i padroni di casa passano in vantaggio: il cross di Augello per il colpo di testa da Amione, viene intercettato da Zoet che devia la palla sul palo interno e in rete. AL 34′ ci prova Verde, ma il suo sinistro viene alzato sulla traversa da Ravaglia. Al 41′ Bourabia tenta la girata sotto porta, alta sulla traversa.

Ad inizio ripresa la partita viene interrotta per diversi minuti a causa di lanci ripetuti di fumogeni da parte dei tifosi della Samp. Al 54′ Verde tira con il sinistro, ma la sfera viene deviata in corner da Murillo. Al 57′, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, colpo di testa di Amian termina fuori di poco. Al 60′ arriva il pareggio dello Spezia: Bastoni mette in mezzo e trova la deviazione aerea di Verde. Al 68′ il calcio di punizione di Esposito viene deviato dalla barriera e alzato sulla traversa da Ravaglia. Al 77′ Il tentativo di Amian viene respinto con i pugni dal portiere blucerchiato. All’87’, sugli sviluppi di un corner, il colpo di testa di Gunter finisce fuori di poco. Al 91′ ci prova Zanoli, fermato il uscita da Zoet. Al 97′ Nzola si invola in porta, ma, al momento del tiro, inciampa; poi arriva il tentativo di Verde, deviato il angolo.

Dopo questa partita, ecco i nostri TOP & FLOP.

TOP SAMPDORIA: LERIS. Il centrocampista blucerchiato gioca una buona gara e la sua posizione in campo non dà riferimenti agli avversari. Per questo il numero 37 crea diverse difficoltà alla difesa spezzina a livello organizzativo, soprattutto nella prima frazione di gioco quando si rende pericoloso con un colpo di testa, uscito di poco. L’algerino nella ripresa non riesce a mantenere la stessa pericolosità e imprevidibilità mostrate in precedenza.

FLOP SAMPDORIA: LAMMERS. L’attaccante doriano gioca una gara opaca e sembra essere entrato del tutto in partita. Nonostante qualche bello scambio con Gabbiadini, il numero 10 blucerchiato è poco incisivo e non si fa praticamente mai vedere dalle parti di Zoet. L’olandese cerca di aiutare la squadra come può, ma non è in serata e al 71′ viene sostituito da Jesé Rodriguez.

TOP SPEZIA: VERDE. L’attaccante spezzino entra a sorpresa al 30′ del primo tempo a causa dell’infortunio di Maldini e il suo ingresso in campo cambia la partita. Qualche minuto dopo, il numero 10 bianco si rende subito pericoloso e impegna Ravaglia. Anche a inizio ripresa l’ex AEK Atene sfiora il vantaggio, che arriva qualche minuto più tardi con un colpo di testa da centro area. Una rete importante per il giocatore classe ’96, che non segnava dall’11 febbraio (doppietta in trasferta contro l’Empoli).

TOP SPEZIA: AMIAN. Il terzino aquilotto è autore di una buona gara e si fa vedere in diverse occasioni in zona offensiva. Sulla sua fascia di competenza il numero 27 si gestisce abbastanza bene in fase difensiva e si rende pericoloso in più di un’occasione in avanti. Nella ripresa il francese dà il via all’azione in cui lo Spezia sfiora il raddoppio; successivamente ci prova di testa su calcio d’angolo e un suo tiro viene deviato con i pugni da Ravaglia.

Giulia Lorenzini
Giulia Lorenzini
Nata a La Spezia, diplomata al Liceo Classico, giornalista pubblicista. Collabora con tuttob.com, prima dell'esperienza televisiva a Sportitalia e quella con la conduzione di uno spazio nella trasmissione Assist Show su Primo Canale. Collaboratrice del Secolo XIX online per la sezione eventi, è redattrice di SpeziaCalcioNews dal 2014.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Ultimi articoli

News Italpress

Altri Articoli
Correlati

FOCUS – Il nostro “C’era una volta” che ci sarà sempre

I cognomi scritti in nero, sopra una striscia di...

Tribuna Campioni del 1944 – Immagini ed emozioni..

https://youtu.be/fdZx5XE4o6g

80′ Scudetto 1944 – Oggi il via alla mostra: l’incipit con il video dell’accordo con i Vigili del Fuoco

https://www.youtube.com/watch?v=k_WJLtJB-tU Da quest'oggi e per tre week-end, sarà aperta al...

SpeziaCalcioNews TV – Conferenza presentazione campagna abbonamenti 2024/25

https://youtu.be/bwfuVvwqYjE
P