Ritiro 2022 – Zovko: ”Si è visto dal primo giorno quanto il mister tenga a far bene”

Il terzo portiere degli aquilotti Petar Zovko ha esordito durante l’ultima giornata di Serie A contro il Napoli in casa e ora, direttamente dal ritiro, si dice voglioso di scendere in campo il più possibile, dopo aver giocato due delle tre amichevoli pre campionato.

|

|

Petar Zovko ci ha dato le sue prime impressioni sulla prossima stagione.
Il classe 2002 sta apprendendo molto dai suoi esperti colleghi Provedel e Zoet e si dice molto contento di aver trovato spazio nelle prime tre uscite stagionali e il suo esordio in Serie A nell’ultima giornata.

Abbiamo trovato un bel paese, tanta gente che ci ha sostenuto e abbiamo fatto buoni allenamenti”.

Sulle prime amichevoli: “Abbiamo fatto tre amichevoli, ne ho giocate due ed è sempre bello bello tornare tra i pali dopo la partita contro il Napoli di fine stagione”.

Una novità nello staff: “Ho due nuovi preparatori dei portieri, uno lo conoscevo già ai tempi della Sampdoria, sono tutti e due prima di tutto brave persone e poi anche bravi allenatori”.

Sul mister Luca Gotti: “Il mister si è visto sin dal primo giorno che ci tiene a questa squadra, ci ho parlato anche un po’ e mi sto trovando bene con lui”.

Un messaggio per i tifosi e una dichiarazione d’amore per Spezia: “Voglio ringraziare i tifosi per il sostegno nella scorsa stagione, io a Spezia mi trovo benissimo sia con la città che con le persone, voglio rimanere ancora qui”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi articoli

News Italpress

Altri Articoli
Correlati

Conferenza di presentazione di Caldara, Ekdal e Maldini (Video)

https://youtu.be/lilnQj9RdS0

Il PAGELLONE di Spezia-Como – Il valzer degli attaccanti, bravi anche Kiwior e Reca

ZOET - 6 Non è il massimo della...

SPEZIA-COMO: 5-1 GIOCATE E GOL DEGLI ATTACCANTI, LARIANI AL TAPPETO

Inizia nel migliore dei modi la stagione ufficiale degli...

L’Avversaria – Como, Fabregas l’arma in più, ma al Picco non ci sarà

Il Como di Giacomo Gattuso sarà la prima avversaria...
P