TOP & FLOP di Lecce-Spezia – Ekdal lucido, Shomurodov sciupone

Il centrocampista svedese gioca una gara di grande attenzione e concretezza riuscendo spesso a chiudere le iniziative dei padroni di casa e andando anche vicino al gol nel finale. Per l'attaccante uzbeko due assist che potevano avere un effetto diverso, ma anche un'occasione d'oro sciupata per troppo altruismo.

|

|

Finisce 0-0 la partita del “Via del mare” tra Lecce e Spezia: un match molto teso e complicato che si conclude a reti inviolate e consente ad entrambe le formazioni di fare ulteriore piccolo passo verso la salvezza, vista la sconfitta del Verona contro l’Atalanta.

Lo Spezia parte bene e crea gioco e diverse azioni pericolose, bloccate in modo efficace dalla difesa del Lecce. Al 6′ arriva la prima vera occasione del match: Nzola prova la conclusione da fuori, a lato di poco. Il Lecce prova ad alzare la pressione per fermare il palleggio dei liguri, ma la squadra di Semplici è molto attenta e concede poco ai giallorossi. Al 20′, sugli sviluppi di uno schema da calcio d’angolo, è Esposito a provarci, ma il suo tentativo termina fuori. La partita è molto tesa e spigolosa ed entrambe la squadre molto attente a concedere poco, per questo si registrano poche occasioni. Al 39′ è ancora Esposito, questa volta da calcio di punizione: la sfera termina alta di un soffio.

Il secondo tempo inizia con il Lecce più propositivo, ma lo Spezia recupera conquistando un calcio di punizione e un corner in poco tempo, anche se in entrambi i casi gli aquilotti non riescono a concretizzare. La gara non si sblocca: sia i padroni di casa che gli ospiti tentano di imbastire azioni offensive, ma le retroguardie sono molto attente e precise negli interventi. Al 74′ Esposito ci prova da calcio di punizione, ma la palla termina alta. Al 77′, sugli sviluppi di un corner Nzola tenta il colpo di testa, finito sull’esterno della rete. Al 79′ il tiro di Strefezza viene parato centralmente da Dragowski. All’85’ è Agudelo a provare il mancino dal limite, alto di un soffio. All’88’ La conclusione da posizione decentrata di Nzola termina a lato. Al 91′ Baschirotto salva su Ampadu e Askildsen devia il tiro diretto in porta di Ekdal.

Dopo questa partita, ecco i nostri TOP & FLOP.

TOP LECCE: UMTITI. Il centrale gioca una partita attenta e pulita, riuscendo a concedere molto poco ad un attaccante forte fisicamente come Nzola. Il francese si dimostra quindi una delle colonne portanti della squadra di Baroni, alla quale appoggiarsi nelle ultime due partite in cui si deciderà la corsa salvezza.

FLOP LECCE: COLOMBO. L’attaccante giallorosso riceve pochissimi palloni a causa della tensione con la quale la sua squadra interpreta la partita. Ad ogni modo, il giovane scuola Milan, si muove poco tra le maglie avversarie per ottenere giocate utili a pungere in zona offensiva. Al 59′ Baroni lo sostituisce con Ceesay, il quale interpreta il ruolo con più veemenza dando maggiore profondità alla manovra salentina.

TOP SPEZIA: EKDAL. Il centrocampista gioca una gara ordinata e, soprattutto nella prima frazione di gioco, prende per mano la squadra con una gestione attenta e precisa del pallone. Il numero 8 bianco ha anche la grande occasione di sbloccare il match nei minuti finali, ma la sua conclusione in scivolata viene respinta da Askildsen a poca distanza dalla porta difesa da Falcone.

FLOP SPEZIA: SHOMURODOV. Il giocare ex Roma spreca l’occasione da titolare con una prestazione troppo imprecisa dal punto di vista tecnico. senza essere quasi mai un aiuto concreto per il compagno di reparto Nzola. In particolar modo nella prima frazione, l’uzbeko ha sui suoi piedi una ghiotta opportunità, ma si attarda nella conclusione, consentendo il recupero ai difensori leccesi. Prima di essere sostituito da Agudelo al 63′, riesce in una buona sponda per Nzola, chiusa da Umtiti.

Giulia Lorenzini
Giulia Lorenzini
Nata a La Spezia, diplomata al Liceo Classico, giornalista pubblicista. Collabora con tuttob.com, prima dell'esperienza televisiva a Sportitalia e quella con la conduzione di uno spazio nella trasmissione Assist Show su Primo Canale. Collaboratrice del Secolo XIX online per la sezione eventi, è redattrice di SpeziaCalcioNews dal 2014.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Ultimi articoli

News Italpress

Altri Articoli
Correlati

Il PAGELLONE della Stagione – MISTER Luca D’Angelo

Voto : 7,5 La firma più grande posta sopra questa...

Il PAGELLONE della Stagione – l’ATTACCO

ANTONUCCI 5 - 19 Presenze, 1263 minuti giocati. Doveva essere...

Il PAGELLONE della Stagione – Il CENTROCAMPO

BANDINELLI 5,5 - 33 Presenze, 1962 minuti giocati I Numeri...

Il PAGELLONE della stagione – La DIFESA

DRAGOWSKI 5 - 13 Presenze, 1170 minuti giocati.L'estremo difensore...
P