Filip Jagiello gol, personalità e qualità “Siamo una squadra forte, raggiungeremo l’obiettivo”

Filip Jagiello, dei nuovi arrivi, è probabilmente il giocatore che ha dato l'impressione di poter incidere di più e non solo per aver trovato già il suo primo gol, ma per saper interpretare al meglio anche i dettami del tecnico. D'Angelo ha un elemento duttile che può giocare sia mezzala che trequartista e che potrà incedere molto nel prosieguo della stagione.

|

|

Filip Jagiello, dei nuovi arrivi, è probabilmente il giocatore che ha dato l’impressione di poter incidere di più e non solo per aver trovato già il suo primo gol, ma per saper interpretare al meglio anche i dettami del tecnico.
Aggiungiamoci che ha dimostrato di essere arrivato con testa e gambe giuste per lottare e chiudiamo il quadro di un rinforzo che, al momento, va anche a sopperire a una assenza pesante come quella di Kouda.

Anche nelle dichiarazioni il polacco ha subito fatto intendere che crede fermamente nel traguardo finale della salvezza, senza mezzi termini “Abbiamo fatto una buona partita, peccato per il risultato, ma continuando a giocare così, sono sicuro che ci risolleveremo in classifica e otterremo la salvezza“.

Non a caso lo scorso anno è risultato uno degli elementi chiave per la vittoria del campionato da parte del Genoa, con anche alcuni gol pesanti segnati, tanto che il suo rapporto con mister Gilardino è rimasto buono, pur non trovando molto spazio in questa stagione, ma ora l’esperienza con la nuova maglia “Qui a Spezia mi trovo benissimo, siamo una squadra forte, fatta da bravissimi ragazzi e sono convinto che riusciremo a raggiungere il nostro obiettivo“.

Ma Jagiello dimostra anche di trovarsi bene con il suo nuovo tecnico, di cui elogia i consigli, proprio anche in relazione alla sua posizione sul gol segnato “Mister D’Angelo durante la settimana ci fa vedere le posizioni giuste dove può arrivare la palla dopo un cross o un tiro, Salvatore ha messo una bellissima palla per Mateju, che ha preso il palo, e io sono stato bravo a trovare la posizione giusta per ricevere quel pallone. C’è stato magari anche un pizzico di fortuna, ma è il lavoro settimanale del mister che ci prepara per queste situazioni“.

Gol dei centrocampisti che possono risultare fondamentali nell’economia del campionato, in una squadra che ha assolutamente bisogno di alzare la media realizzativa, al momento molto bassa “Non sono solo gli attaccanti che devono fare gol, ma tutta la squadra deve cercare di trovare la rete; oggi è toccato a me, ma abbiamo tanti altri giocatori che possono togliersi queste soddisfazioni. Personalmente sono contentissimo e mi auguro che nelle prossime settimane si possa riuscire a fare altre belle prestazioni“.

Dopo la gara di sabato non è mancato un elogio ai suoi nuovi tifosiI nostri tifosi ci spingono tanto, è come se avessimo un altro giocatore alle nostre spalle e se questa sarà l’atmosfera che troveremo in tutte le partite nel nostro stadio sono sicuro che riusciremo a cogliere risultati importanti e fondamentali per il nostro cammino“.

Domenica ci sarà lo scontro diretto contro la Ternana, inutile dire che sarà un match che potrebbe determinare molto, anche a livello psicologico per chi dovesse perdere “La partita che ci aspetta nel prossimo week-end è difficile, non è mai una partita semplice giocare sul loro campo, ma noi dobbiamo fare la prestazione che vogliamo a prescindere da tutto, perché abbiamo giocatori di qualità e siamo determinati a fare risultato: questo è l’aspetto che in questo momento conta di più“.

Parole ancora una volta chiare da parte del giocatore che dimostra di essersi calato al meglio nella realtà spezzina.
Di certo D’Angelo ha un elemento duttile che può giocare sia mezzala che trequartista e che potrà incedere molto nel prosieguo della stagione.

Enrico Lazzeri
Enrico Lazzeri
Nato a La Spezia, è il Direttore Responsabile della testata, segue lo Spezia con passione e trasporto dai primi anni '80 prima da tifoso, poi da tecnico televisivo ed infine da giornalista. Per anni Direttore di Astroradio, collabora con Tele Liguria Sud dagli anni 80, attualmente opinionista nella trasmissione Voglia di Spezia al giovedì sera.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Ultimi articoli

News Italpress

Altri Articoli
Correlati

Giuseppe Di Serio e un inizio da bomber “Una vera emozione segnare sotto la Ferrovia”

Un gol da rapace d'area di rigore a Terni,...

FOCUS – Il nuovo attacco..

Che il reparto offensivo avesse bisogno di rinforzi ce...

Il Sondaggio – Vota i tre migliori di Spezia – Cittadella

Da questa settimana riprendiamo gli appuntamenti con il nostro...

Le Interviste – D’Angelo: “Commesso solo un errore, abbiamo reagito da squadra allo svantaggio”

Dopo la vittoria per 4-2 al "Picco" contro il...
P