La Roma travolge il Cagliari e sogna un posto in Champions

|

|

ROMA (ITALPRESS) – La marcia della Roma, con De Rossi alla guida, non si ferma. Terza vittoria consecutiva per i giallorossi che travolgono il Cagliari con un netto 4-0 firmato Pellegrini, Dybala con una doppietta e Huijsen. Neanche due giri la lancette e la Roma passa: calcio d’angolo battuto sul primo palo, la palla rimane lì e Pellegrini, al terzo gol in tre partite con De Rossi in panchina, è il più lesto a ribadire in rete. Pochi minuti ed è Cristante che, al volo, trova il palo. Il Cagliari non riesce a reagire, i giallorossi fanno ciò che vogliono. Soprattutto Dybala che dà il via all’azione con un velo e poi, sfruttando l’assist di Pellegrini e un altro velo, stavolta di Lukaku, la conclude con un sinistro su cui Scuffet non può nulla. De Rossi chiede ai suoi di rallentare e Lapadula prova ad approfittarne prima con un sinistro da dentro l’area sul quale Rui Patricio dice no, poi sfruttando un errore in fase di costruzione per entrare in area e provare il sinistro, contratto da Llorente. Marcenaro, però, vede un fallo dello spagnolo fischiando il rigore. A salvarlo dall’errore c’è il Var che richiama il fischietto genovese mandandolo al monitor e facendolo tornare sui suoi passi. La ripresa si apre con l’episodio che, ancora una volta, arriva da calcio d’angolo: Cristante va di testa, Petagna colpisce di mano e Marcenaro fischia il rigore. Dal dischetto va Dybala che manda il pallone da una parte e il portiere dall’altra per il tris giallorosso. La Roma vuole dilagare, si capisce da come Dybala torna a centrocampo con il pallone. E infatti arriva anche il poker, firmato dal neoentrato Huijsen: neanche a dirlo da calcio d’angolo, punto debole dei sardi, con l’ex Juve che incorna tutto solo per il 4-0. Gli ultimi minuti servono solo per vedere l’esordio in giallorosso di Baldanzi, al posto di Dybala che esce con tanto di standing ovation, e per apparecchiare la festa con la Roma che conquista altri 3 punti riportandosi momentaneamente al quinto posto, a -1 dall’Atalanta – pur con una partita in più – continuando a sognare l’impresa Champions.
– foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).

 

Redazione
Redazione
Direttore Responsabile: Enrico Lazzeri - Redattori: Giulia Lorenzini, Francesco Busoni - Fotografo: Patrizio Moretti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Ultimi articoli

News Italpress

Altri Articoli
Correlati

Guendouzi e Cataldi, la Lazio vince 2-0 a Torino

TORINO (ITALPRESS) – La Lazio batte il Torino per...

Milan ko in Francia ma agli ottavi, il Rennes vince 3-2

RENNES (FRANCIA) (ITALPRESS) – Un Milan fragile in difesa...

Porto-Arsenal 1-0, decide Galeno in pieno recupero

OPORTO (PORTOGALLO) (ITALPRESS) – Il Porto si impone per...

Osimhen risponde a Lewandowski, Napoli-Barcellona 1-1

NAPOLI (ITALPRESS) – Si chiude con un pareggio la...
P